Un’edicola funeraria non è soltanto una costruzione che deve assolvere ad una funzione.
È molto di più; è un’opera che rappresenta e rappresenterà negli anni a venire lo spirito di coloro che l’hanno concepita.
Per questo motivo riteniamo che tali opere non possano essere realizzate da operatori qualsiasi, ma debbano essere il risultato dell’impegno di professionisti ed artisti capaci e sensibili.
Quell’impegno che va oltre i profitti aziendali ed i conti scritti; quell’impegno che distingue un’opera monumentale da una costruzione funeraria.
Edicole funerarie
Materiale: Labrador G:T e Bianco Fiore
Verde Olivo e Rosa Cinzia
Verde Olivo e Rosa Cinzia
Luogo: Cimitero di Pero
Progettista: Arch. Marco Cellè
Edicole funerarie
Materiale: Verde Spluga e Bianco Carrara
Luogo: Cimitero Maggiore
Progettista: Arch. Marco Cellè
Edicole funerarie
Materiale: Serizzo Antigorio
Luogo: Cimitero Monumentale di Milano
Progettista: Arch. Marco Cellè
Artista: Artista Guido Lodigiani
Edicole funerarie
Materiale: Serizzo Antigorio e Botticino
Luogo: Cimitero Monumentale di Milano
Progettista: Arch. Marco Cellè
Visitatore n°: 330
Validate XHTML e CSS
Ritorna all'introduzione